Servizio Assistenza Domiciliare Integrata

Badanti - OSS - Infermieri

Come curare le piaghe degli anziani sul corpo

Servizio Assistenza Domiciliare Integrata

Servizio Assistenza Domiciliare Integrata

Facebook
Twitter
WhatsApp
Email
Print

Le piaghe da decubito sono lesioni frequenti negli anziani. Cosa fare per aiutare la guarigione e quali prodotti utilizzare?

Le piaghe da decubito sono ulcere che compaiono nelle zone in cui ci sono delle prominenze ossee quando per svariati motivi la persona si trova costretta a letto o su una sedia a rotelle. 

Le piaghe da decubito sono più frequenti nelle persone anziane, perché la loro cute è più sensibile rispetto a quella delle persone giovani e la loro circolazione sanguigna è compromessa a causa dell’invecchiamento o di patologie che li costringono ad una vita sedentaria.

In alcuni casi, la depressione senile porta gli anziani a non avere la giusta attenzione verso la cura di se e del proprio corpo. 

Le piaghe da decubito si verificano a causa della compressione continua e prolungata dei vasi sanguigni in determinate zone del corpo come il sacro, i trocanteri, i glutei ed i talloni.

Le piaghe possono comparire anche sulle gambe degli anziani, in questo caso non si tratta di piaghe da decubito, ma di ulcere venose. 

Le piaghe sulle gambe degli anziani si verificano a causa dell’insufficienza venosa, che può determinare la comparsa di gonfiore, pesantezza, dolore, arrossamento fino alla comparsa delle ulcere. 

Le piaghe ai piedi sono invece più frequenti nelle persone affette da diabete mellito. si tratta del cosiddetto piede diabetico, caratterizzato da ulcere che compaiono spesso a causa di scarpe troppo strette o di urti accidentali.

Le persone affette da diabete hanno una scarsa sensibilità a livello delle estremità perché la malattia danneggia i nervi e i vasi sanguigni, alterando la sensibilità al dolore.

La glicemia alta causa un rallentamento nella guarigione delle ferite ed una maggiore predisposizione allo sviluppo di infezioni che a loro volta rendono più complicata la guarigione.

Come curare le piaghe degli anziani

Il trattamento delle piaghe degli anziani è complesso, e la guarigione è spesso ritardata dalla presenza di polipatologie. 

Per questo motivo ti consigliamo di rivolgerti ad un infermiere o ad un medico, che saprà come curare le piaghe degli anziani, evitando di improvvisare perché potresti peggiorare la situazione e rendere la guarigione ancor più lenta e complessa. 

La scelta della medicazione o della crema da usare per le piaghe degli anziani dipende dalle caratteristiche della ferita e dallo stadio della lesione. 

stadi piaghe da decubito

Negli arrossamenti che precedono la comparsa dell’ulcera vera e propria (I° stadio) puoi applicare una crema a base di ossido di zinco, che grazie all’alta concentrazione di zinco lenisce gli arrossamenti, idrata e protegge la pelle, prevenendo la comparsa di piaghe. 

Se la lesione è già al II° stadio apparirà come una sbucciatura di colore rossastro o bianco giallastro se presente fibrina.

in questo caso per avere indicazioni su come curare le piaghe degli anziani è necessario valutare anche la quantità di essudato che fuoriesce dalla ferita dalla ferita: 

  • se la lesione è poco o moderatamente essudante puoi utilizzare un cerotto idrocolloide o una schiuma di poliuretano con la faccia anteriore rivestita di idrogel, sia in presenza di fibrina che in assenza di essa.
  • Se la lesione è molto essudante e tende al sanguinamento puoi optare per un alginato di calcio che ha proprietà emostatiche o per una medicazione in schiuma di poliuretano.

Il cerotto idrocolloide non va mai usato in caso di ferite infette. 

Ad ogni modo ti consigliamo di seguire i nostri suggerimenti solo in caso di lesioni superficiali e di piccole dimensioni. 

Per le lesioni al III e al IV stadio, dove vi è un interessamento rispettivamente del muscolo e dell’osso ti consigliamo di rivolgerti al nostro personale sanitario esperto in quanto trattandosi di ferite estese e profonde la gestione è complicata e richiede competenze professionali ed esperienza.

SADI MEDICAL SERVICE